Adele Arnò

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono perfezionare il repertorio in vista di audizioni, concorsi ed esami accademici, con particolare attenzione al repertorio Chopiniano.

L’eventuale esibizione dei corsisti durante il concerto che chiuderà la manifestazione avverrà in seguito all’insindacabile decisione dei docenti ed a titolo gratuito.

La frequenza del corso è subordinata all’iscrizione all’associazione Melaviola.

Prezzo del corso, IVA inclusa

Euro 330 + iscrizione

CURRICULUM

Adele Arnò – Pianoforte

Nata a Milano, Adele Arnò ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di quattro anni a Roma, dando il suo primo concerto a nove anni a Palazzo Cenci.

Diplomatasi giovanissima col massimo dei voti e la lode al Conservatorio “F.E.Dall’Abaco” di Verona con Laura Palmieri (allieva di A. Benedetti-Michelangeli), ha poi ottenuto il “Diplôme Supérieur d’Exécution” all’ Ecole Normale de Musique “A.Cortot” di Parigi con Jean Micault (allievo di Alfred Cortot).

E’ stata una degli ultimi allievi del grande Nikita Magaloff al Conservatorio di Ginevra e si è perfezionata con altri illustri Maestri quali György Sándor e Tatiana Nikolaeva al Mozarteum di Salisburgo, Karl-Heinz Kämmerling alla Internationale Musikakademie für Solisten di Hannover, John Perry al Conservatorio di Grénoble e Yvonne Lefébure a Parigi.

Vincitrice di primi e secondi premi, nonché premi speciali per la migliore esecuzione di musiche di Chopin in numerosi Concorsi nazionali ed internazionali, si è esibita con successo in Europa, Stati Uniti, Sud America, Australia, Giappone, Sud Africa ed Israele, sia come solista che con orchestra ed in formazioni cameristiche.

Ha inoltre collaborato con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI ed è stata nominata Steinway Artist a New York.

E’ docente di Pianoforte al Conservatorio di Musica “G.Verdi” di Milano e ha fatto parte delle giurie di diversi concorsi sia in Italia che all’estero. Numerosi suoi allievi sono stati premiati e si sono distinti sempre ai primi posti.

 L’eventuale esibizione dei corsisti durante il concerto che chiuderà la manifestazione avverrà in seguito all’insindacabile decisione dei docenti ed a titolo gratuito.