Presentazione video

Ivan Mancinelli

La Marimba e Percussioni nel repertorio solistico e cameristico

Il corso di percussioni della durata di una settimana, si articola in lezioni singole e lezioni di musica di insieme per percussioni.

Gli argomenti toccati saranno decisi con gli allievi stessi compatibilmente ed in funzione di quello che gli stessi vorranno o potranno approfondire.

Il master si svolgerà su i seguenti strumenti: Tamburo Rullante, Marimba, Vibrafono, Xilofono, Set Up.

Gli allievi potranno portare qualsiasi repertorio compatibilmente con gli strumenti a disposizione, se dovessero aver bisogno di altra strumentazione dovranno portare quella personale.

Durante il master saranno approfondite le varie tecniche per tastiere: Burton, Musser, Stevens. Questo lavoro sarà accompagnato da uno studio approfondito sul repertorio specifico per ogni tecnica.

L’eventuale esibizione dei corsisti durante il concerto che chiuderà la manifestazione avverrà in seguito all’insindacabile decisione dei docenti ed a titolo gratuito.

La frequenza del corso è subordinata all’iscrizione all’associazione Melaviola.

Prezzo del corso, IVA inclusa

Euro 330 + iscrizione

CURRICULUM

Ivan Mancinelli – Marimba e Percussioni

Ivan Mancinelli comincia gli studi musicali in Strumenti a Percussione presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari diplomandosi con lode nel 1996 con il M° Forestiere. Dallo stesso anno è studente ordinario presso l’Universität für Musik Mozarteum Salzburg, allievo del M° Peter Sadlo, dove nell’ottobre 2003 consegue, sempre con lode, il titolo di Magister e nel 2005 il Post grado.

E’ protagonista di un’intensa attività concertistica solista ed in formazioni da camera ed orchestrali, che lo porta a suonare, fra le altre, in Italia, Austria, Germania, Svizzera, Spagna, Francia, Stati Uniti, Ungheria, Repubblica Ceca, Bulgaria, Cina, Tailandia, Slovacchia.

Ha debuttato al Gasteig di Monaco di Baviera con un recital solistico nel 2008.

Nel 1999 è entrato in contatto con il M° H. W. Henze eseguendo l’opera da camera El Cimarrón in Austria e in Germania nelle città di Salisburgo (Salzburger Festspieleröffnung, Festival Aspekte), Tubinga (Kammeroper), Hallein (Junge Kultur), Amburgo (NDR), Norimberga (Theater Nürnberg).

Ha eseguito in prima assoluta varie opere di numerosi compositori, tra cui Stefano Taglietti, Stefan Hakenberg, Agustín Castilla-Ávila, S.E. Panzer, e Balz Trümpy,Vito Palumbo, Jack Fortner,  Luca Lombardi, eseguendo le loro composizioni presso il Teatro civico di Sassari, il Teatro dell’opera di Costanza, il Sommertheater Überlingen, il Festival “Sommer im Altmühltal” ad Ingolstadt, il Mozarteum di Salisburgo, la Romanischer Sommer Köln, Il Festival Mammut Glyphix di Salisburgo, Il festival di musica contemporanea di Banska Bystrica in Slovacchia, il Brückenfestival in Germania, il prestigioso festival Ruhr2010 in germania, la Semperoper di Dresda, il GAIDA festival di Vilnius, Acht Brücken Festival di Colonia.

Ha eseguito vari concerti per marimba ed orchestra fra cui il concerto n° 1 per marimba ed orchestra di Rosauro a Roma presso la sala dell’ ambasciata brasiliana in seguito ad invito della stessa, a Teramo con l’ orchestra Benedetto Marcello, a Taranto con l’ orchestra Regionale della Puglia, a Plovdiv con l’ orchestra sinfonica di Plovdiv.

Ha in oltre eseguito il concerto per marimba, chitarra ed archi dedicato al lui ed alla chitarrista Christina Schorn  dal compositore italiano Stefano taglietti a Kiev, a Lemberg, a Teramo, a Praga, a Vienna, ecc

Dal 2003 al 2010 è invitato regolarmente come percussionista ospite dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, Ha in oltre collaborato come percussionista con la “Mozarteum orchestra” di Salisburgo. E’ stato diretto da Riccardo Muti, Carlo Maria Giulini, Daniele Gatti, Hubert Soudant, Eliahu Imbal, ecc.

Nel 2003 ha pubblicato il saggio “Cello Suites, dal Violoncello alla Marimba”, Edizioni Pugliesi – Martina Franca.

Ha registrato come solista e con l’ el Cimarron Ensemble per WERGO, Bongionanni di Bologna, Stradivarious, VDMReconds.

E in uscito un nuovo lavoro registrato per la prestigiosa casa WERGO e dedicato al compositore Svizzaro Balz Trümpy

Dal 2005 insegna Strumenti a Percussione presso il conservatorio di Sassari.  Ha tenuto master di percussioni in numerose università in America, Italia, Bulgaria, Austria.

Ivan Mancinelli suona in esclusiva strumenti Adams, Ufip  e Vic Firth.